Ad Ostuni preparazioni per la Festa della Madonna della Nova
Festa della Madonna della Nova, Riconoscimento editoriale: città di ostuni

OSTUNI – Avranno luogo Domenica 28 aprile 2019 i festeggiamenti in occasione della Festa della Madonna della Nova, evento importante della città di Ostuni. L’evento rientra nelle tradizioni della cittadina pugliese ed è una vera occasione per raggiungere il santuario medievale sito sulla via per Carovigno e visitarne le lunghe grotte sotterranee. In passato le grotte erano rifugio di chi cercava “la buona nuova” del ritorno dei propri cari dalla guerra. All’interno del santuario si possono ammirare i bellissimi affreschi quattrocenteschi.

Pellegrinaggio per la Festa della Madonna della Nova

La Festa della Madonna della Nova si festeggia ogni anno nella domenica in Albis, ovvero nella seconda domenica di Pasqua con una festa di paese, ma l’evento più importante è il tradizionale pellegrinaggio che si attua ancora oggi verso il santuario, una piccola chiesa rupestre edificata davanti ad una preesistente cripta basiliana. La chiesa, in stile romanico-gotico, è stata costruita nella prima metà del XVI secolo e presenta una semplice facciata, su cui si apre un prezioso portale ad ogiva abbellito dal piccolo rosone decorato con l’immagine di Gesù.

Festeggiamenti al santuario per la Festa della Madonna della Nova

Gli ostunesi ogni anno quindi si recano a rendere omaggio alla Madonna e partecipano alla tradizionale festa popolare detta della “Palomma”, nome derivato dal dolce tipico che viene preparato per questa occasione. Si tratta di un dolce a forma di colomba, appiattita da un lato, fatto con pasta dolce in cui vengono inseriti delle uova e decorate con granella di zucchero. La Festa della Madonna della Nova avrà luogo Domenica 28 aprile 2019 e il Santuario rimarrà aperto dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00.