Connect with us

Cinema

Verdone in Puglia per: “Si vive una volta sola”

Published

on

carlo verdone

OTRANTO – Carlo Verdone sceglie la Puglia come set per il suo nuovo film. Poco tempo fa, anche Aldo, Giovanni e Giacomo avevano fatto la stessa scelta.

Il film di Verdone si chiamerà “Si vive una volta sola” e sarà nelle sale il prossimo 26 febbraio. La pellicola ha la produzione di Filmauro. In più, c’è la collaborazione di Apulia Film Commission. In questo film, ci sono tantissimi attori noti del grande schermo, come:

  • Max Tortora;
  • Anna Foglietta;
  • Rocco Papaleo.

Il film parla di 4 medici che sono bravissimi nel loro lavoro, ma che nella vita privata hanno difficoltà. Quindi, decidono di partire per la Puglia per un po’ di relax. “Bei paesaggi, ameni e rilassanti. È stata un’esperienza che mi rimarrà nel cuore” ha spiegato Verdone.

Il film sarà proiettato in anteprima alla Galleria di Bari il prossimo 21 febbraio alle ore 20.45.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cinema

Corro da te, film in uscita ad Alberobello

Accesso al cinema teatro fino al 23 Marzo 2022

Published

on

Corro da te, film in uscita ad Alberobello

Corro da te un film che riscuote già successo da diversi giorni. La storia riportata sui grandi schermi italiani è quella di un proprietario di un grande brand di scarpe sportive. Lui è Gianni, uomo in carriera, è uno sportivo ovviamente. Ha tutto, al suo fianco però non c’è una compagna pronta ad amarlo anzi lui è proprio il classico dongiovanni che non perde occasione per conquistare una donna dietro l’altra. Le colleziona come fossero trofei. Le donne che preferisce non sono soltanto nelle ed attraenti ma anche molto più giovani di lui.

Corro da te, dopo la morte della mamma, tutto cambia…

Corro da te è una storia che accomuna molti uomini. Gianni improvvisamente si ritrova da solo perché perde la madre. A questo punto la sua vita cambia totalmente. Il fratello gli dà le chiavi di casa del genitore, entra per recuperare le cose della mamma inferma. Quando si siede sulla sua sedia a rotelle incontra Alessia ovvero la nuova vicina di casa. Lei si convince che Gianni sia disabile e così si offre per fargli da assistente. Gianni, si finge paraplegico, vuole fare leva sulla sua pietà provando in qualche modo a farla cadere ai suoi piedi. Secondo lui qualunque persona può provare soltanto un sentimento di fronte ad una persona disabile, ovvero la pietà. Ciò che succederà nella sua vita cambierà ogni cosa.

Disabilità e amore, due tematiche di grande importanza in un film eccellente

Gianni si ritroverà a cambiare parere quando una domenica Alessia lo inviterà nella casa di campagna della famiglia. Li conoscerà la sorella di lei, Chiara interpretata da una bellissima Miriam Leone. Chiara come lui è costretta sulla sedia a rotelle, lei sul serio però a seguito di un incidente. Rimane affascinato dalla giovane e così piano piano si avvicinano fino a provare dei sentimenti per lei, che Gianni non ha mai provato per nessun’altra donna prima di lei. In questo modo rivaluta la sua visione della disabilità e dell’amore. Chiara non immagina che lui sia capace di camminare e di correre, quando lo scoprirà saranno guai. Il film sarà trasmesso al cinema teatro dei Trulli di Alberobello da giovedì 17 marzo fino a mercoledì 23.

Continue Reading

Trending