Connect with us

Concerti

Crossroad Bon jovi TributeLive a Taranto

Il pubblico si prepara per una serata Rock unica

Published

on

Crossroad Bon jovi TributeLive

Crossroad Bon jovi TributeLive la band si esibisce per la prima volta nella bellissima location dell’Lowengrube a Taranto i partecipanti godranno di una serata Rock da Paura carica di adrenalina. Un repertorio grandioso, quello dei Bon Jovi tutto riarrangiato in chiave acustica.

Crossroad Bon jovi TributeLive mix di musica ed emozioni

Crossroad Bon jovi TributeLive porteranno sul palco i suoni nostalgici degli anni ’80 della “Livin On A Prayer” ma anche quelli conosciuti come cattivi e moderni di “It’ my Life”. Non mancheranno nemmeno le fantastiche melodie di “Always”, quelle energiche di “One Wild Night”, i “Bed Of Roses”, gli schiaffi di “Have A Nice Day”. Poi ci sarà spazio anche per la musica adolescenziale di “Raise Your Hands” e di “Someday I’ll Be Saturday Night”. Insomma i partecipanti vivranno delle ore ricche di forti emozioni che in qualche modo renderanno unici i momenti in compagnia delle note dei Bon Jovi.

Info sull’evento

Crossroad Adriano Margherita – Voice and Guitar, Donato Pesalo- Electric Guitar and Back Vocals, Gaetano Carrera – Keyboards and Back Vocals ed Alberto Motola – Guitar. Il gruppo ha inoltre una pagina facebook   www.facebook.com/crossroadb… volta a pubblicizzare l’evento e a dare agli interessati tutte le informazioni sullo svolgimento della serata. Crossroad Bon Jovi si svolgerà in Puglia a Taranto al Löwengrube in Viale Magna Grecia, 115 F. Avrà inizio giorno 11 novembre alle ore 21:00 con ingresso libero. Per qualsiasi informazione chiamare il numero 099 9811102.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Concerti

A Bari successo di Gio Evan con il suo Abissale Tour

Con Abissale Tour arriva a Bari un artista unico nel suo genere, Gio Evan

Published

on

Gio Evan Abissale Tour

Grande successo a Bari per Gio Evan con il suo Abissale Tour. Artista unico nel suo genere, eclettico e con tanti traguardi che ha raggiunto in breve tempo, ha all’attivo 200.000 libri venduti e 80 milioni di ascolti su Spotify, un gran numero di concerti e adesso sta per iniziare un tour nei teatri che si prospetta grandioso. Con il suo album Mareducato, che ha già superato i 18 milioni di ascolti, il 28 novembre si è esibito al Teatro Team di Bari, data unica in Puglia, con grande successo. L’artista ha detto che Abissale è il nuovo invito a vivere di profondità in superficie e non di superficialità profonda.

Abissale Tour per ritrovare l’integrità

Con Abissale Tour l’artista vuole invitare tutti a ritrovare la propria integrità, concetto che Gio Evan ripropone anche nell’album Mareducato, con il quale invita a ritrovare il coraggio di ricondurre il proprio io dove risiede l’io più intimo. Con Mareducato vuole stimolare ad una nuova forma di educazione, quella dettata dall’ infinito. Artista poliedrico, Gio Evan è anche scrittore, cantautore e artista di strada. Dal 2007 al 2015 intraprende con la bicicletta un viaggio che lo conduce in Europa, in India e in Sudamerica. In Argentina un Hopi lo battezza come “Gio Evan”. Nel 2008 scrive il suo primo libro “ Il florilegio passato ” e tra il 2012 e il 2013 fonda “ Le scarpe del vento ”, progetto musicale scritto, cantato e suonato da lui.

Artista eclettico e unico

Pubblica il suo primo disco “ Cranioterapia ” e nel 2014 inizia Gigantografie ” e “ Le poesie più piccole del mondo ”, due progetti per le strade francesi. Pubblica i libri “ La bella maniera ” e “ Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche ”, poi scrive e dirige l’ opera “ OH ISSA – Salvo per un cielo ”. Nel 2017 pubblica “ Capita a volte che ti penso sempre ”, per Fabbri, nel 2018 è la volta del libro “ Ormai tra noi è tutto infinito ”. Il suo doppio album di esordio esce il 17 aprile e si intitola “ Biglietto di solo ritorno ”. Nel 2019 pubblica “ Cento cuori dentro ” , nel 2020 torna con un nuovo libro di poesie “ Se c’è un posto bello sei te ” e il nuovo singolo “ Regali fatti a mano ”. A gennaio 2021 pubblica il libro “ Se mi cerchi ti trovi” e a marzo dello stesso anno con il brano “ Arnica “ prende parte al Festival di Sanremo.

Continue Reading

Trending