Il piccolo dittatore
fonte, web:BisceglieLive.it

BISCEGLIE – Si terrà a Bisceglie lo spettacolo Il piccolo dittatore di Gianluigi Belsito, il 29-30 gennaio 2019. Si tratta di un appuntamento doppio che permetterà di vedere l’opera di questo regista e attore biscegliese che ha come scopo quello di suscitare attraverso le invenzioni narrative, colpi di scena e risate amare una rilettura del film omonimo del 1940 in cui si prendevano di mira Adolf Hitler e il movimento nazista tedesco. In questa versione Gianluigi Belsito vuole affascinare raccontando gli eventi nazisti con una vena grottesca e un racconto brillante.

Evento Il piccolo dittatore in occasione della giornata della memoria

Organizzato durante il Mese della Memoria, l’evento mira proprio a raccontare i fatti assurdi accaduti e sarà un’occasione per vedere gli avvenimenti dal racconto grottesco di Gianluigi Belsito. Ad affiancare l’attore e autore biscegliese durante i due giorni dello spettacolo Il piccolo dittatore saranno le attrici barlettane Maria Lanciano e Michela Diviccaro.

Storia de Il piccolo dittatore

Ne Il piccolo dittatore la scena si svolge mentre è in corso una festa in maschera alla quale partecipa il signor Adolfo, che, dopo aver subito un forte colpo in testa, pensa di essere Adolf Hitler in persona. I fatti che seguiranno saranno tali da suscitare l’ilarità generale, a cominciare dalla sua governante ebrea che farà di tutto per farlo rinsavire. Lo spettacolo è improntato sulla linea del grottesco e nel corso della rappresentazione ci sono dei riferimenti ai fatti avvenuti. A mettere in evidenza la tragicità degli eventi è anche lo stile da avanspettacolo della messinscena, che rende tutto appunto più drammatico. Uno spettacolo da vedere, dunque, che si terrà a Bisceglie il 29 e 30 gennaio alle ore 11:00.