Connect with us

Notizie

Coronavirus, Coldiretti Puglia favorevole al commercio di fiori e piante

Published

on

Coldiretti

Anche durante l’emergenza coronavirus Coldiretti Puglia ha detto sì al commercio di fiori e piante, quindi possono essere venduti nei vivai, nei mercati e nei supermercati. A chiarirlo è anche il governo, che ha emanato una comunicazione sul sito in cui ha sottolineato che è consentito vendere semi, piante in vaso, fiori ornamentali, fertilizzanti e tutto quanto riguarda il settore florovivaistico. Il chiarimento sulla vendita di piante e fiori è stato fatto in seguito alla lettera inviata dal presidente della coldiretti a Conte. I prodotti possono quindi essere venduti liberamente, a patto però che avvenga in maniera ordinata e nel pieno rispetto delle regole.

Coldiretti Puglia ha lanciato l’appello

Savino Muraglia, presidente della Coldiretti Puglia, in seguito a quanto stabilito e precisato, ha lanciato un appello, in cui raccomanda a tutti i settori in cui rientra la vendita di piante e fiori di incrementare le promozioni e poiché sono di buon auspicio e rendono felici le persone. La campagna lanciata porta il nome #balconifioriti e si propone infatti di promuovere i prodotti Made in Puglia. Il presidente ha ribadito che nella regione il settore florovivaistico sviluppa una Produzione Lorda Vedibile che supera i 300 milioni di euro e impiega più di 2 milioni di giornate di lavoro.

Il settore sta attraversando un momento difficile

Si tratta di una fetta molto importante dell’economia agricola che sta attraversando un momento particolarmente difficile visto che gli ordini all’estero e all’interno sono bloccati. L’Italia e anche la Puglia fino a prima dell’emergenza coronavirus sono stati leader nel mondo per le spedizioni di fiori e piante. Nel 2019 il settore ha raggiunto 904 milioni di euro tra fiori, piante e fronde, con spedizioni in Olanda, Germania e Francia. Coldiretti Puglia ha dunque lanciato la promozione per rialzare il settore, raccomandando di agire nel pieno rispetto delle restrizioni per contenere il contagio.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Finanziamento per la discarica di San Severo, in arrivo 12 milioni di euro dalla Regione Puglia

La regione Puglia ha stanziato un finanziamento per la discarica di San Severo, ben 12 milioni di euro

Published

on

discarica di San Severo

Il capogruppo di Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo, Francesco Sderlenga, ha commentato con grande apprezzamento il finanziamento per la discarica di San Severo di ben 12 milioni di euro erogato dalla Regione Puglia per mettere l’ex discarica comunale in sicurezza. Il partito e l’intera Amministrazione Comunale ha lavorato con impegno per ottenere questo risultato, e finalmente è stato raggiunto l’obiettivo, e l’operazione è andata a buon fine. Sderlenga ha sottolineato che si tratta di un altro obiettivo molto importante per la città. Con questo finanziamento verrà bonificata l’ex discarica comunale che si trova in contrada ‘Pezza Imperiale’.

Erogato il finanziamento per la discarica di San Severo

Il capogruppo ha sottolineato che bisogna impegnarsi per raggiungere gli obiettivi, a differenza di chi non ha nemmeno provato a farlo. Grazie ad un meticoloso piano di fattibilità, che la Regione Puglia ha accolto con favore, è stato erogato il primo il finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro. Si attendono adesso gli ulteriori 7 milioni per portare a termine gli altri dettagli del progetto per mettere in sicurezza l’ex discarica comunale. Questo tipo di interventi riguardano la salvaguardia del territorio e delle campagne, per questo sono importanti e vanno portati a termine.

Grande soddisfazione anche da parte del sindaco

Anche il sindaco Francesco Miglio ha mostrato grande soddisfazione per il raggiungimento di questo importante obiettivo a cui si lavorava da tempo. Il Comune di San Severo aveva candidato a finanziamento un progetto di 19 milioni di euro per le attività di bonifica del sito. La regione Puglia ha inviato al sindaco la comunicazione ufficiale del finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro erogato per il sito. Il sindaco ha sottolineato che sicuramente presto verranno erogati gli altri 7 milioni di euro a completamento del progetto. La soddisfazione per un traguardo così importante è tanta e il sindaco ha ringraziato la Regione Puglia per aver valutato positivamente il progetto di fattibilità.

Continue Reading

Trending