Puglia, in 87 Comuni la differenziata supera il 54%

Un altro premio per la Puglia. Legambiente ha premiato la Regione perché 87 Comuni sul territorio hanno una percentuale di raccolta differenziata superiore al 54%.

I Comuni più virtuosi sono:

  • Bitritto,
  • Motta Montecorvino,
  • Casamassima,
  • Bitetto,
  • Montemesola.

Questi Comuni hanno una produzione di umido sotto i 75 chili all’anno. Il Premio di Legambiente si chiama “Comuni Ricicloni Puglia” e aveva l’obiettivo di scoprire quali erano gli esempi virtuosi del territorio dal punto di vista della raccolta differenziata e del riciclo.

Il primo Comune capoluogo è Lecce, con ben il 65% di differenziata. Stesso risultato per Andria. A seguire, Barletta con il 70,6%. In tutto, ci sono stati:

  • 24 premi;
  • 26 menzioni speciali.

Legambiente ha reso noti risultati e premi all’Hotel Excelsior di Bari. “(…) per rendere virtuosa e circolare l’economia in Puglia serve ridurre la produzione dei rifiuti, interrompere l’uso delle discariche, realizzare gli impianti di riciclo, di trattamento e recupero della frazione organica dei rifiuti, a partire da quelli di digestione anaerobica e compostaggio, responsabilizzando i cittadini con una capillare informazione” spiega Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI