Turismo lento a Orsara di Puglia per ammirare le bellezze del territorio

Il nuovo appuntamento con il turismo lento a Orsara di Puglia prevede un’escursione naturalistica tra le querce per esplorare più da vicino il patrimonio ambientale, e trascorrere una mattinata a contatto stretto con la natura. Si tratta di un’iniziativa compresa nell’Estate Green e promossa dal Comune di Orsara di Puglia che con questo nuovo appuntamento, realizzato sempre in collaborazione con la cooperativa sociale Ortovolante, vuole offrire qualcosa di diverso ma al tempo stesso relazionato con il territorio. La cooperativa sociale Ortovolante unisce le tematiche dell’agricoltura sociale e dell’ambiente con quelli dell’inclusione nel lavoro e nella società di persone con svariati disagi.

Escursione naturalistica con il turismo lento a Orsara di Puglia

Diventa quindi una nuova occasione per immergersi nella natura il percorso che va dal ‘Rifugio Forestale alla località Le Querce’. Il percorso permette di vivere un turismo esperienziale in questa parte dei Monti Dauni e di riassaporare il contatto con la terra, le piante, la fauna e gli alberi. L’iniziativa del turismo lento a Orsara di Puglia si svolgerà domenica 25 luglio 2021 e partirà alle ore 9.00 dal Rifugio Forestale le Querce. La camminata ha una bassa difficoltà, si rivolge anche ai bambini e prevede un percorso di circa 5 km ad anello comprensivo fra andata e ritorno.

Orsara di Puglia

Le guide per assicurare qualità

La camminata nel bosco, caratterizzato dalla presenza di alberi di quercia, si svolgerà in compagnia di Francesco De Pasquale, che è anche guida ambientale naturalistica di Ortovolante. De Pasquale guiderà i visitatori lungo il sentiero e farà scoprire loro il patrimonio verde immerso nel territorio di Orsara di Puglia. L’escursione avrà fine alle ore 12.30 circa e si potrà fare anche una degustazione di vini di Orsara di Puglia presso lo show room ‘Il Tuccanese’. La sosta sarà un modo per assaggiare i vini pugliesi e scoprirne la bontà, e al contempo riprovare nuove emozioni nel visitare un territorio.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI