Novità di Italo, per la Puglia e la Calabria da 4 a 6 i collegamenti giornalieri

A cominciare dal 12 dicembre prossimo nei trasporto ferroviari verranno introdotte le novità di Italo sugli orari e aumenteranno i collegamenti per la Puglia e la Calabria. I servizi giornalieri diventeranno quindi 116 rispetto ai 104 attuali. Per prima cosa, una novità riguarda l’arrivo di Italo a Genova, che verrà collegata nella rete della compagnia, quindi a Milano, Roma e Napoli, con 2 servizi quotidiani NO STOP. Un’altra importante novità è quella riguardante l’inizio dei servizi fra Udine e Milano. I viaggi quotidiani lungo la trasversale del Nord Est (Venezia-Milano) verranno aumentati da 14 a 16. Due di questi saranno prolungati verso Treviso, Conegliano, Pordenone e Udine.

Nuovi collegamenti e raddoppi

Fra le novità di Italo c’è anche l’offerta dei servizi NO STOP fra Roma e Milano, con 32 viaggi giornalieri, ma l’altra novità è il collegamento prolungato di 2 di questi treni su Caserta. Italo conferma i 26 servizi al giorno lungo la direttrice Torino/Milano-Napoli/Salerno, e ha introdotto novità orarie mirate a venire incontro alle esigenze dei viaggiatori. Anche per il Veneto ci sono novità, in particolare i collegamenti fra Venezia e Roma, di cui alcuni verranno prolungati su Napoli e Salerno. I viaggi giornalieri diventeranno 20 rispetto agli attuali 14. 6 di questi nuovi collegamenti saranno 3 da Venezia verso Sud ed altri 3 da Roma verso Venezia.

Novità di Italo per tutto il Sud

Infine, fra le novità di Italo ci sarà il prolungamento su Napoli con la partenza dalla città campana alle 6:10 e arrivo a Venezia alle 11:55. Nella strategia di Italo ci sono quindi tante novità per il Sud, e in questo ultimo anno e mezzo ha introdotto nuove fermate nel meridione. Per la Puglia i servizi giornalieri passeranno da 4 a 6. Anche per la Calabria aumentano le corse, e da 4 passano a 6 al giorno. A partire dal 12 dicembre la stazione di Napoli Afragola sarà servita da 30 collegamenti rispetto agli odierni 18. Da Afragola ci saranno nuove partenze verso Roma e Milano, e verrà potenziata quindi la fascia mattutina e quella della metà giornata.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI