Ethereum in forte crescita: ecco le previsioni per il 2025

Il mondo delle criptovalute è fatto soprattutto da veri e propri alti e bassi, frutto di una struttura che anche se è evoluta con i propri investitori ed operatori di varia natura resta comunque qualcosa di molto “volatile” e soggetto a momenti molto proficui ma anche cali importanti. La condizione però interessa apparentemente solo relativamente una piattaforma come Ethereum che ha fatto e continua a fare quasi “cosa a se” in termini di stabilità e funzionamento, trovando sbocco presso applicazioni sempre differenti. Ed è stata anche tra le valute più costanti negli ultimi anni, con previsioni potenzialemente importnti anche per il 2025.

Da sempre gli investitori che hanno conosciuto Ethereum l’hanno iniziata a considerare come maggiormente affidabile e pronta sotto molti aspetti a prendere il posto anche di Bitcoin.

Ma come funziona, sintetizzando molto, Ethereum e dove potrà arrivare nel 2025?

Boom Ethereum, sai le previsioni per il prossimo anno? “Pazzesco”

Ethereum previsioni

E’ una piattaforma che è stata concepita meno di dieci anni fa, precisamente nel 2015 sotto la supervisione del giovane appassionato di Critpovalute Vitalik Buterin, russo naturalizzato canadese che ha concepito una forma di valuta che è legata ad un sistema vero e proprio che tende ad essere molto più efficiente ed automatizzato e che può essere impiegato come sistema di investimento ma anche di transazione, basato sui contratti intelligenti (gli  smart contract) che operano in maniera anche molto meno energivora rispetto a quasi tutte le criptovalute tradizionali.

La struttura è infatti molto più automatizzata e considerata affidabile soprattutto nel medio e lungo periodo essendo completamente open source ossia modificabile nella sua struttura in modo libero.

Da pochi dollari in principio, oggi un Ether, ossia la valuta che è anche il “combustibile” di Ethereum nonchè la risorsa che viene ottenuta ha avuto un picco non così immediato come altre crypto ma assolutamente rilevante negli anni. Ad oggi un Ether vale poco più di 3900 dollari statunitensi, facendo evidenziare un aumento di oltre il 170 % negli ultimi 12 mesi, una crescita che comunque è stata considerata costante già da prima.

Date le tendenze ed il momento propositivo che ha visto Ethereum venire accettato con sempre più naturalezza anche presso contesti inizialmente poco restii a conferire fiducia nelle criptovalute, un aumento di valore e popolarità sembra alle porte, e tra le previsioni più realistiche vanno configurate quelle che vedono Ethereum poter valere fino a 4600 dollari entro lo stesso periodo nel 2025, mettendo in relazione anche eventuali cali possibili durante la seconda parte dell’anno corrente.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI