Connect with us

Aperitivi

Aperitivi di Natale, alcune idee pugliesi per gli ospiti

Published

on

Aperitivi di Natale

In Puglia la tradizione degli aperitivi è molto diffusa, soprattutto, nelle vacanze natalizie. Ma anche se ci si trova in qualche altra parte d’Italia, riportare un po’ i sapori della Puglia nell’aperitivo, può essere un’ottima idea per sorprendere gli ospiti. Gli aperitivi di Natale sono oramai diventati una tradizione. Assaggiare vari antipasti e antipastini seguendo la tradizione gastronomica pugliese significa insaporire gli aperitivi gli uno dei periodi più magici dell’anno.

Aperitivi natalizi in stile Puglia, i consigli

Tra gli aperitivi di Natale della Puglia, si potrebbe pensare di gustare le alici all’aceto. Una bontà tutta pugliese che si fa con il pesce azzurro – economico e sempre disponibile – marinato. Le alici all’aceto sono ideali per accompagnare l’aperitivo. Ma anche la bruschetta pugliese è un antipasto sfizioso per aperitivi con pomodorini, prezzemolo, origano e qualche oliva nera. La bruschettina può essere preparata anche in modi diversi a seconda dei gusti. Un altro piatto che è ideale per l’aperitivo di Natale è la caponata pugliese. Viene fatta con melanzane, peperoni, capperi e zucchine. Il tutto va insaporito con un po’ di mentuccia, pomodori, cipolla e carote, tutte cotte insieme: una sorta di ratatouille, un piatto da leccarsi i baffi.

Altri sfiziosi aperitivi di Natale made in Puglia

Tra gli altri aperitivi di Natale made in Puglia vi sono le cosiddette cialde pugliesi. In pratica, le cialedde, che permettono di intingere il pane casereccio o raffermo all’interno di un misto di verdure varie come pomodorini freschi conditi con cipolla. Un’altra idea ideale per l’aperitivo a Natale è realizzare delle cozze gratinate. Si tratta una specialità pugliese di tipo marinaro che è tipica soprattutto della regione del Salento e della città di Taranto. Le cozze gratinate sono facili da preparare e altrettanto anche da gustare vicino ad un buon vino pugliese.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aperitivi

Cocktail 2020: la sfida dei barman di Puglia

Published

on

cocktail 2020

BARI Cocktail 2020, la chiusura di un decennio e il saluto al nuovo anno da parte dei barman pugliesi.

Con l’inizio del 2020 e la fine del decennio, alcuni bartender di Bari hanno deciso di suggerire dei cocktail che riunissero la festività del Capodanno con l’arrivo di un nuovo anno. Non un semplice mix di alcolici vari, ma quelle che esperti del settore potrebbero considerare vere e proprie opere d’arte.

Con una qualità elevata degli ingredienti e i giusti abbinamenti, sono stati proposti dei cocktail 2020 per rappresentare il nuovo anno.

Direttamente da Barproject, l’accademia dei cocktail, troviamo un drink ideale sui dolci di capodanno servito freddo in una coppa ghiacciata, con brandy e liquore alla ciliegia e al cioccolato. In alternativa, i turisti possono scegliere una fusione tra grappa o distillato d’uva, succo d’arancia fresco e prosecco, da abbinare alla tradizionale cartellata.

Un altro esempio di cocktail per festeggiare l’arrivo del 2020 è quello che arriva dal nuovo locale di Poggiofranco “Haus”. Questa ricetta si ispira agli anni 30, con un mix di brandy bianco, Kina San Clement, bitter italiano e un rametto di timo. Direttamente dal Giappone troviamo poi un cocktail al rum scuro, whiskey bourbon, champagne e succo di arancia rossa.

Insomma, Bari e la Puglia riescono a sorprendere anche quando si parla di aperitivi, tutti da scoprire.

Continue Reading

Trending