Le prelibatezze della Puglia nell’articolo del National Geographic UK

Non è la prima volta che Il National Geographic UK scrive le su impressioni sul Tacco d’Italia, e ancora una volta gli dedica un articolo, esaltando in questo caso le prelibatezze della Puglia. L’articolo, dal titolo What they’re eating in Puglia, è stato incentrato sui prodotti tipici di Laterza, la città tarantina la cui arte culinaria di Laterza affascina e sorprende per il gusto e la squisitezza piatti.

Prelibatezze della Puglia della cucina povera

Il National Geographic ha sottolineato nell’articolo come la Puglia sia diventata una meta in grado di attrarre turisti sia per le bellezza naturali che per i prodotti di eccellenza. Per degustare le prelibatezze della Puglia, in particolare quelle della cucina povera, la rivista suggerisce di pranzare o cenare in una delle innumerevoli masserie dislocate nella regione, luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato. Ad esempio, nel Parco Regionale della Terra delle Gravine  oltre che ammirare le antiche chiese rupestri si possono degustare prelibatezze uniche.

Alcuni prodotti pugliesi di eccellenza

Fra le prelibatezze della Puglia troviamo la focaccia, che secondo il National Geographic è uno fra i prodotti più noti della regione. Il suo successo è dovuto alle sue terre coltivate, un tempo coperte quasi del tutto di grano. La rinascita di tutte le varietà presenti negli ultimi anni ha portato anche alla produzione di  friselle e taralli. Altro prodotto tipico è l’olio d’oliva, ma anche la mozzarella pugliese secondo quanto detto nella rivista rappresenta un’altra eccellenza del territorio. Altri prodotti dal gusto unico sono anche la burrata, eccezionale con il suo cuore di stracciatella, ma anche caciocavallo e scamorza sono altri prodotti appartenenti ai latticini di ottimo gusto. Nella rivista non è mancato anche un elogio al vino, alle orecchiette con cime di rapa e al pesce pescato fresco.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI