Telepass, cosa significa quando suona solo una volta: “Attenzione”

Il Telepass ha senza dubbio modificato il concetto di pedaggio autostradale quasi immediatamente, fin dalla prima progettazione e forma di prototipo che è stato concepito neanche troppi anni or sono. Anche non è stato il primo esempio di tecnologia applicata a questo contesto, la forma di sviluppo del Telepass è tutto italiano, concepito anche con l’avallo dell’Agenzia statale delle Autostrade (oggi una società per azioni legata allo Stato) che da tempo distribuisce servizi telematici di questo tipo. Dallo scorso secolo, il Telepass continua ad essere molto utilizzato ed è sostanzialmente non cambiato troppo anche per una questione di riconoscibilità: non tutti però conoscono a menadito i vari segnali che questo piccolo dispositivo sviluppa. Cosa significa se il Telepass “suona” solo una volta?

Nella maggior parte dei casi infatti questo dispositivi è semplicemente portato a suonare due volte, una prima volta in entrata e poi la seconda volta a pochi istanti di distanza, in uscita.

Il singolo suono ha un significato preciso ma che non tutti sanno. Qual è?

Telepass che suona solo una volta. Cosa bisogna fare?

Telepass cosa significa quando suona solo una volta

Telepass è una tecnologia sulla carta semplice ma che è rimasta praticamente immutata grazie ad una ottima affidabilità negli anni: ogni forma di casello autostradale in Italia è disposto di una corsia ed una colonnina Telepass che è compatibile e strutturata per comunicare in un sistema tramite transponder in modo ottimizzato, semplicemente avvicinando il piccolo dispositivo di cui gli utenti sono muniti, e del ricevitore nel casello stesso.

Se si manifesta il primo “bip” quindi il primo suono, questo significa che vi è stato in rilevamento tra casello e dispositivo ma se non vi è il secondo, può identificare un problema alla conclusione della rilevazione. Ad esempio può evidenziare un veicolo ma non in maniera corretta, se la targa “letta” non è associata al Telepass.

Ma più probabilmente questo evidenzia una forma di errore che quasi sempre è correlato al casello quindi non è “responsabilità” diretta dell’automobilista / motociclista di turno. Resta una buona idea provare a verificare lo stato del nostro dispositivo presso un qualsiasi Punto Blu oppure telefonando all’assistenza clienti, presso il numero 800 269 269, oppure fare ricorso all’app ufficiale Telepass che tiene conto di ogni singolo passaggio e dalla quale può essere controllato anche lo stato quindi l’efficacia del nostro Telepass.

Un eventuale danneggiamento del dispositivo è qualcosa di molto raro, quasi sempre il malfunzionamento è da ricercarsi da qualche altra parte.
Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI