Conservi questo cellulare Blackberry? Il valore di oggi sorprende tutti

Sono stati diversi i brand che hanno avuto una qualche forma di impatto sociale vero e proprio nell’ambito della diffusione alche culturale, costituendo esclusivamente il contesto iper competitivo ma fatto anche di creazioni estremamente “avanti” rispetto ai tempi che hanno visto alcune marche restare sulla cresta dell’onda a causa di una particolare configurazione tecnica o estetica, o ambo le cose. BlackBerry costituisce un esempio perfetto che evidenzia tutto ciò, ed a cavallo tra il 20° ed il 21° secolo identifica una reale appartenenza culturale, che ha portato questa specifica marca allo sviluppo di cellulari molto all’avanguardia ai tempi. Ed un vecchio cellulare Blackberry, una delle prime forme di design sia pratico che estetico applicato ai cellulari, può valere davvero pareccchio.

Non tutti ovviamente valevano lo stesso importo, ed anche oggi i modelli più rari sono quelli più ricercati.

Ma quale cellulare di questo tipo oggi vale decisamente parecchio, anche più di un “top di gamma” odierno?

Gamma di cellulare Blackberry, un modello come questo vale tantissimo: ecco quanto

vecchio cellulare blackberry

Se Iphone ha fatto conseguentemente da spartiacque tra generazioni, imponendosi quasi da subito come vero e proprio competitor dai primi anni 2000, Blackberry è rimasta comunque sulla cresta dell’onda almeno fino alla fine del decennio: Blacberry non ha costituito solo una diffusa linea di telefoni cellulari noti per le loro tastiere fisiche ma anche dei veri e propri ecosistemi fatti di applicazioni, tecnologie riservate e quant’altro che hanno permesso a milioni di persone di interfacciarsi anche con l’internet “pre smartphone” in modo agevole.
Se i primi modelli avevano prettamente caratteristiche da cercapersone, hanno pgressivamente visto la diffusione di dispositivi sempre più completi con funzionalità internet, SMS, messaggistica istantanea e tanto altro, permettendo anche una gestione delle proprie informazioni “da ufficio”.

Insomma, ha anticipato la diffusione “culturale” di Iphone anche se rispetto a questo non è mai divenuto un dispositivo “per tutti” restando qualcosa di piuttosto esclusivo.

Il declino di Blackberry è arrivato in modo progressivo ma fino a pochi anni fa la società era comunque attiva, seppur non più competitiva rispetto al passato. Nel corso degli anni però ha stretto anche pernership importanti anche con brand famosi come Porsche: lo scorso decennio le due società hanno sviluppato la serie di cellulari Porsche Design, che oggi possono essere rivenduti come oggetti particolari per cifre che partono da 350 euro per il modello come in foto fino a oltre 2000 euro per quello con la placcatura in oro, sicuramente il Blackberry più esclusivo in senso assoluto del tempo.

vecchio cellulare blackberry

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI