Connect with us

Magazine

Masseria di Raoul Bova in Puglia, scopriamo com’è

Published

on

Masseria Raoul Bova

La Masseria di Raoul Bova è Ubicata in un posto fantastico, nel centro delle campagne tra Fasano e Ostuni e vicinissima alle stupende spiagge del Mar Adriatico.

La Masseria San Giovanni, che l’attore Raoul Bova ha aperto da poco e che è riservata a pochi ospiti, è una vera oasi di benessere ed è immersa tra gli uliveti secolari della Valle d’Itria, in una zona naturale di grande rilievo. Inoltrarsi tra le mura bianche della masseria vuol dire vivere un’esperienza unica alla scoperta di un territorio magnifico, tipicamente pugliese, unico per le sue peculiarità.

La masseria di Raoul Bova risale al 1600

La masseria risale al 1600 ed ha tutte le caratteristiche tipiche delle antiche strutture fortificate. Restaurata interamente rispettando materiali e dettagli originari, ha anche una piccola chiesetta annessa e anche se suggestiva e affascinante non ostenta il lusso, come ovviamente è tipico delle masserie.

Gli interni sono realizzati in stile contemporaneo, con toni country chic, dipinti con toni tenui e l’atmosfera è particolarmente accogliente e rilassata. La struttura possiede 15 camere, di cui 5 suite, curate nei dettagli e rese chic da oggetti preziosi e particolari tessili esclusivi.

Arredi minimal e volte a botta per la Masseria San Giovanni

Gli arredi minimal, le antiche volte a botte ristrutturate per conferire alle stanze quel gusto del passato che affascina e conquista, il tufo leccese color miele sono dettagli che permettono agli ospiti di compiere un viaggio sensoriale in grado di appagare la vista e i sensi.

Ad arricchire il tutto ci sono i piatti eleganti e genuini, preparati con prodotti tipici locali, la colazione e l’aperitivo serviti a bordo piscina, la cena che rappresenta un momento speciale della giornata. La presenza di un agrumeto dona alla proprietà un tocco di colore, mentre la piscina di design, lunga e stretta e con idromassaggio, rende la location perfetta per organizzare matrimoni ed eventi esclusivi di grande effetto.

Prezzi Masseria di Raoul Bova per i viaggiatori? contattare direttamente la struttura.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement

Viaggi

Turismo lento a Orsara di Puglia per ammirare le bellezze del territorio

L’estate green promuove il turismo lento a Orsara di Puglia

Published

on

Turismo lento Orsara di Puglia

Il nuovo appuntamento con il turismo lento a Orsara di Puglia prevede un’escursione naturalistica tra le querce per esplorare più da vicino il patrimonio ambientale, e trascorrere una mattinata a contatto stretto con la natura. Si tratta di un’iniziativa compresa nell’Estate Green e promossa dal Comune di Orsara di Puglia che con questo nuovo appuntamento, realizzato sempre in collaborazione con la cooperativa sociale Ortovolante, vuole offrire qualcosa di diverso ma al tempo stesso relazionato con il territorio. La cooperativa sociale Ortovolante unisce le tematiche dell’agricoltura sociale e dell’ambiente con quelli dell’inclusione nel lavoro e nella società di persone con svariati disagi.

Escursione naturalistica con il turismo lento a Orsara di Puglia

Diventa quindi una nuova occasione per immergersi nella natura il percorso che va dal ‘Rifugio Forestale alla località Le Querce’. Il percorso permette di vivere un turismo esperienziale in questa parte dei Monti Dauni e di riassaporare il contatto con la terra, le piante, la fauna e gli alberi. L’iniziativa del turismo lento a Orsara di Puglia si svolgerà domenica 25 luglio 2021 e partirà alle ore 9.00 dal Rifugio Forestale le Querce. La camminata ha una bassa difficoltà, si rivolge anche ai bambini e prevede un percorso di circa 5 km ad anello comprensivo fra andata e ritorno.

Orsara di Puglia

Le guide per assicurare qualità

La camminata nel bosco, caratterizzato dalla presenza di alberi di quercia, si svolgerà in compagnia di Francesco De Pasquale, che è anche guida ambientale naturalistica di Ortovolante. De Pasquale guiderà i visitatori lungo il sentiero e farà scoprire loro il patrimonio verde immerso nel territorio di Orsara di Puglia. L’escursione avrà fine alle ore 12.30 circa e si potrà fare anche una degustazione di vini di Orsara di Puglia presso lo show room ‘Il Tuccanese’. La sosta sarà un modo per assaggiare i vini pugliesi e scoprirne la bontà, e al contempo riprovare nuove emozioni nel visitare un territorio.

Continue Reading

Trending