Connect with us

Magazine

Masseria di Raoul Bova in Puglia, scopriamo com’è

Published

on

Masseria Raoul Bova

La Masseria di Raoul Bova è Ubicata in un posto fantastico, nel centro delle campagne tra Fasano e Ostuni e vicinissima alle stupende spiagge del Mar Adriatico.

La Masseria San Giovanni, che l’attore Raoul Bova ha aperto da poco e che è riservata a pochi ospiti, è una vera oasi di benessere ed è immersa tra gli uliveti secolari della Valle d’Itria, in una zona naturale di grande rilievo. Inoltrarsi tra le mura bianche della masseria vuol dire vivere un’esperienza unica alla scoperta di un territorio magnifico, tipicamente pugliese, unico per le sue peculiarità.

La masseria di Raoul Bova risale al 1600

La masseria risale al 1600 ed ha tutte le caratteristiche tipiche delle antiche strutture fortificate. Restaurata interamente rispettando materiali e dettagli originari, ha anche una piccola chiesetta annessa e anche se suggestiva e affascinante non ostenta il lusso, come ovviamente è tipico delle masserie.

Gli interni sono realizzati in stile contemporaneo, con toni country chic, dipinti con toni tenui e l’atmosfera è particolarmente accogliente e rilassata. La struttura possiede 15 camere, di cui 5 suite, curate nei dettagli e rese chic da oggetti preziosi e particolari tessili esclusivi.

Arredi minimal e volte a botta per la Masseria San Giovanni

Gli arredi minimal, le antiche volte a botte ristrutturate per conferire alle stanze quel gusto del passato che affascina e conquista, il tufo leccese color miele sono dettagli che permettono agli ospiti di compiere un viaggio sensoriale in grado di appagare la vista e i sensi.

Ad arricchire il tutto ci sono i piatti eleganti e genuini, preparati con prodotti tipici locali, la colazione e l’aperitivo serviti a bordo piscina, la cena che rappresenta un momento speciale della giornata. La presenza di un agrumeto dona alla proprietà un tocco di colore, mentre la piscina di design, lunga e stretta e con idromassaggio, rende la location perfetta per organizzare matrimoni ed eventi esclusivi di grande effetto.

Prezzi Masseria di Raoul Bova per i viaggiatori? contattare direttamente la struttura.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement

Tech

Microsoft Italia punta sulla Puglia, a dirlo è proprio l’ad del colosso informatico

Arriva proprio dall’ad la notizia che Microsoft Italia punta sulla Puglia

Published

on

Microsoft Italia Puglia

La notizia che Microsoft Italia punta sulla Puglia è stata resa nota proprio dall’ad del colosso informatico, che ha sottolineato come la regione sul digitale può dare esiti come la Lombardia. Il gigante dell’informatica ha aperto a Molfetta il primo centro del Sud dedicato alla formazione gratuita per pmi e pubbliche amministrazioni. Si tratta di un progetto ambizioso che aprirà la strada agli investimenti per unificare il Paese sul digitale. Il South innovation center si trova all’interno della Hevolus innovation della città pugliese, punto di riferimento nel mondo della realtà aumentata e virtuale e partner di Microsoft.

Con l’apertura del centro Microsoft Italia punta sulla Puglia

Nel South Innovation center di Molfetta ci si potrà confrontare su casi d’uso reali e testare le potenzialità e il funzionamento di tecnologie e dispositivi di nuova generazione. Progettato per consentire ad aziende e professionisti del Sud Italia di toccare il valore del digitale con mano per la crescita e la resilienza, lo spazio si pone come punto di riferimento locale per supportare la trasformazione digitale di settori importanti come il retail e il manufacturing, oppure la la pubblica amministrazione, che possono stimolare il rilancio di un’area colpita duramente dalla pandemia, ma che contribuisce circa al 20% del Pil nazionale.

Il digitale deve essere accessibile a tutti

Con l’apertura di questo centro è chiaro come Microsoft Italia punta sulla Puglia, offrendo formazione gratuita, in modalità fisica o virtuale. Insieme ad Hevolus, Microsoft metterà al servizio delle realtà locali le competenze necessarie per aiutarle ad approfittare dei vantaggi delle nuove tecnologie. L’iniziativa mira ad accelerare la trasformazione digitale delle Pmi e della Pal del Mezzogiorno, e rientra nell’impegno di Microsoft per la formazione e la cultura digitale che sta alla base del piano quinquennale Ambizione Italia #DigitalRestart. Antonio Squeo, chief innovation officer di Hevolus Innovation, ha sottolineato che tutti devono poter accedere alle nuove tecnologie in maniera semplice, senza avere conoscenze informatiche particolari, e usando liberamente i dispositivi che sanno utilizzare meglio.

Continue Reading

Trending