Concerto di Capodanno in piazza a Bari con Mediaset e Radio Norba

Concerto di Capodanno dopo lo stop dello scorso anno causato dal covid e dalla pandemia Bari si prepara ad accogliere centinaia di persone in piazza per il suo il concertone. L’annuncio è stato fatto tramite una nota del Comune di Bari. Mediaset ha scelto il capoluogo pugliese per la diretta del 31 dicembre.

Concerto di Capodanno, le parole del sindaco Antonio Decaro

Concerto di Capodanno quest’anno si svolgerà in modo diverso dal solito. Ci sarà infatti qualche complicazione in più dato i tempi ancora difficili, poiché nonostante si svolgerà all’aperto, bisognerà comunque rispettare le norme di sicurezza che saranno uguali a quelle previste per i concerti o per gli spettacoli al chiuso. Si parla di prenotazione e posti a sedere con distanziamento oltre che l’uso di mascherine. Il sindaco Antonio De Caro ha dichiarato di essere felice di avere ancora una volta l’opportunità di raccontarsi al Paese mediante un evento prestigioso come il capodanno.

Regole per l’accesso, la prenotazione e la partecipazione all’evento

Sarà un Capodanno diverso rispetto al solito perché nessuno potrà ballare o cantare come nel 2019 e in tutti gli anni precedenti ma avere la possibilità di festeggiare tutti insieme è già un traguardo importante. La Puglia ed in particolare Bari non potevano permettersi di perdere quest’occasione di visibilità nazionale. È garantita la massima sicurezza oltre che la totale efficienza per far sì che la città entri nelle case di tutti gli italiani e porti un pizzico di gioia e di speranza per il prossimo anno che verrà. Il concertone organizzato da Canale 5, Radiomediaset e Radio Norba si svolgerà in piazza Libertà, allestita con sedie e posti per un numero massimo di spettatori ancora da definire. È certo che tutti dovranno essere muniti di green pass. L’accesso è gratuito ma è necessaria la prenotazione online. Tutti i dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI