Vecchio cellulare Nokia, ricordi questo modello? Ecco a quanto puoi rivenderlo

Da azienda attiva solo in ambito locale a vero e proprio “colosso” del contesto tecnologico, Nokia ha saputo ritagliarsi un enorme spazio soprattutto in corrispondenza tra la fine del Novecento l’inizio del 21° secolo, con una serie di grossi investimenti in particolare nel contesto delle telecomunicazioni: molti ricollegano naturalmente il nome del brand Nokia all’ambito della telefonia mobile che oggi è “distanziato” anche se è divenuta una vera e propria multinazionale. Un vecchio cellulare Nokia può essere ancora considerato un simbolo di resistenza e può far venire in mente ricordi nostalgici, ma anche portare un guadagno importante.

Anche perchè non tutti i telefonini dell’epoca hanno avuto una diffusione ed un successo uguale.

Alcuni pezzi risultano essere particolarmente importanti dal punto di vista dell’applicazione effettiva.

Ricordi questo vecchio cellulare Nokia? Il valore di oggi è il seguente

Vecchio cellulare Nokia

Nokia è stato anche uno dei primi grossi brand in grado di effettivamente portare l’idea di un dispositivo anche di tipo esteticamente importante sul mercato: il Nokia 5700 può identificare appieno questo concetto, ancor prima della diffusione di Iphone, che è stata comunque conseguente a quel periodo storico: si tratta di uno dei modelli più particolari diffusi dalla casa finlandese nei primi anni 2000, come “risposta” ad una necessità oramai impellente ossia quella di fare una telefonata con il proprio dispositivo che sembrava “fantascienza” ma che  oggi è qualcosa di così naturale da essere impossibile considerare uno smartphone sprovvisto di un comparto fotocamere.

Il 5700 è stato il successore del 3250, entrambi telefonini dotati di una forma compatta, tastiera fisica, che nella parte inferiore poteva essere ruotata in modo da poterla utilizzare come forma di “mini macchina fotografica”, in quanto l’obiettivo si trova proprio in questa posizione. La ruotabilità permette infatti di poter gestire fisicamente

Nokia ai tempi investì molto su questi telefonini che avevano anche una più che ragguardevole forma di risorse per numerose partnership atte a rendere i propri prodotti maggiormente appetibili per questo anche il costo non era così ridotto.

Se un Vecchio cellulare Nokia di questo tipo può effettivamente non costare molto sul mercato dell’usato singoalrmente parlando, alcune edizioni se complete e munite di cavetteria e scatola originale possono valere anche più di 600 euro:  come la BLUE LIMITED EDITION oppure la XPRESSMUSIC oggi si aggirano mediamente tra i 400 ed i 600 euro a seconda delle condizioni di conservazione se tenuti però mediamente molto bene.

 

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI